Project Description

Per i ragazzi adolescenti del giorno d’oggi l’ingresso nel mondo degli adulti sembra sempre più posticipato e difficile da raggiungere. I recenti cambiamenti culturali ed economici della società non sempre agevolano i ragazzi e le loro famiglie. L’adolescenza infatti è un’età ricca di scoperte, di novità e di entusiasmi, ma anche di interrogativi, di angosce e di conflitti, con i coetanei e con gli adulti.

Talvolta i genitori e i ragazzi possono sentire il bisogno di un confronto e di un dialogo per orientarsi in una situazione di difficoltà, per meglio comprenderla e affrontarla.

Lo studio Radich Festa mette a disposizione delle famiglie un team di specialisti per affiancare ragazzi adolescenti e le loro famiglie. Lo scopo è quello di aiutarli a superare in maniera costruttiva le difficoltà vissute.

Quando può essere utile?

Non sempre è facile individuare quali siano i comportamenti e gli atteggiamenti che richiedono un supporto psicologico. Generalmente può essere utile approfondire un disagio qualora vi siano crisi rispetto alla propria identità e al proprio progetto di vita; disagio nelle relazioni con i coetanei e in ambito sentimentale; tensioni nel rapporto con i genitori, i fratelli e gli amici; crisi verso il proprio orientamento sessuale; comportamenti auto-lesivi (tagli, ferite, bruciature autoprodotte) e una prolungata chiusura rispetto al mondo sociale (scuola, amici, coetanei, associazioni, sport. etc.).

Queste sono alcune delle più frequenti problematiche con cui lavoriamo insieme agli adolescenti e alle loro famiglie.

Lo studio Radich Festa propone alcuni colloqui conoscitivi di consulenza allo scopo di definire insieme il problema. Si valutano insieme i tempi e i modi del percorso che si ritiene indicato per risolvere le difficoltà.

Gli incontri possono avere cadenza quindicinale o mensile.

Può partecipare l’intera famiglia o l’adolescente da solo, con il consenso dei genitori. Anche in questo secondo caso, alcuni incontri possono essere dedicati ai genitori, per lavorare in modo collaborativo e in sinergia.

QUANDO PUO’ ESSERE UTILE INTRAPRENDERE UN PERCORSO DI TERAPIA PERSONALE?

Quando si ha un disagio o un malessere, ci sente bloccati o in crisi. Se si desidera capirne l’origine e quando il disagio si manifesta attraverso:

  • disturbi d’ansia

  • tristezza persistente

  • problematiche sessuali

  • perdita di motivazione

  • problemi nella gestione dell’alimentazione

  • disturbi del sonno

  • difficoltà emotive ed affettive

Un percorso personale può essere molto utile anche per fare chiarezza e sostenere la persona nelle seguenti situazioni difficili:

  • conflitti nelle relazioni significative

  • difficoltà e conflitti nella sfera lavorativa e/o pubblica

  • disagio nel distacco dalla famiglia di origine per un giovane adulto

  • gestione di un lutto o di una separazione.

PERCORSI PER ADOLESCENTI

PERCORSI PER ADOLESCENTI

SI RICEVE SOLO SU APPUNTAMENTO